Flash 2

– Hai presente quella bambina che passa sempre? Quella bambina che cammina a testa bassa?

– Quale?

– Ma si, quella che passa sempre la mattina, che sbuca qui dalla vietta.

– Ma quella col cane?

– No, no, quella è la gnocca che arriva dalla metro e va verso la vietta, la bambina fa il percorso inverso. La vedi sicuramente, testa bassa, riccia e spettinata.

– Mah, ricordo una bambina ma non so nemmeno se l’ho mai vista in volto.

– Allora è lei. L’altro giorno l’ho vista sbucare dalla vietta, come sempre, testa bassa, arrivata a metà si blocca.

– Si blocca?

– Si, si ferma.
Qui davanti, proprio qui dove c’è il tombino. Si ferma e io penso “Ora si gira e la vedo in faccia”.

– E quindi?

– Dopo un po’ la stronzetta si china, raccoglie una cosa, la guarda per 5 minuti abbondanti e resta lì, piedi ancorati e quell’oggetto in mano.

– E cos’era? Soldi?

– Non saprei, l’ha girato e rigirato fra la mani un paio di volte. Sembrava un foglio. L’ha perfino fotografato.

– Ma non sei riuscito a vedere? Magari erano soldi!

– Stavo per avvicinarmi, giuro. Ho fatto un passo e via! È ripartita.

Annunci