Condanna

Mi piace pensare che la condanna degli artisti sia il voler possedere la bellezza.

La bellezza che trova una delle sue massime espressioni nel volto dell’altro.

Annunci